Home > Amministrazione trasparente > Altri contenuti > Prevenzione della Corruzione

Prevenzione della Corruzione

DLgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 10 Comma 8 Lettera D

8. Ogni amministrazione ha l'obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: «Amministrazione trasparente» di cui all'articolo 9:
a) il Piano triennale per la prevenzione della corruzione;
b) il Piano e la Relazione di cui all'articolo 10 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150;
c) i nominativi ed i curricula dei componenti degli organismi indipendenti di valutazione di cui all'articolo 14 del decreto legislativo n. 150 del 2009; 

Delibera ANAC n. 1310/2016
Occorre pubblicare i seguenti contenuti:
  • Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
  • Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità (laddove adottati)
  • Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell’attività svolta (entro il 15 dicembre di ogni anno)
  • Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti in materia di vigilanza e controllo nell'anticorruzione
  • Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 39/2013

Prevenzione della Corruzione

Ai sensi dell'art. 1, c. 7, della legge n. 190/2012, si comunica che il Responsabile della prevenzione della corruzione e per la trasparenza dell’Automobile Club Trento è il Direttore dell'Ente, dott. Leopoldo Zuanelli Brambilla, nominato con delibera del Consiglio direttivo del 27 giugno 2022, n. 203.

Ai sensi dell'art. 10 del d.lgs. 33/2013, si comunica che il Responsabile della trasmissione e della pubblicazione dei documenti, delle informazioni e dei dati è il Direttore dell'Ente, dott. Leopoldo Zuanelli Brambilla, nominato con delibera del Consiglio direttivo del 27 giugno 2022, n. 203.

Riferimenti:

 

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Il Responsabile della trasmissione e della pubblicazione dei documenti, delle informazioni e dei dati ai sensi dell’art. 10 del d.lgs. 33/2013 è individuato dall’Automobile Club nel rispetto di quanto previsto dall’Allegato 1) alla Delibera ANAC n. 1310/2016.

 

REGOLAMENTI PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELL'ILLEGALITÀ

L’Ente disciplina la propria attività con Regolamenti e Manuali di procedure con lo scopo di prevenire l’illegalità e la corruzione, in fase di definizione in funzione della tempistica presente nel PTPC. Uno specifico Regolamento non è stato, alla data di aggiornamento della presente pagina (cfr. in calce), ancora adottato. Le norme anticorruzione, in assenza di regolamento ad hoc, sono contenute comunque in altre disposizioni regolamentari.

Per consultare gli atti regolamentari in vigore è possibile accedere alla specifica area, cliccando qui.

 

RELAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell’attività svolta, così come disposto dall’art. 1 comma 14 della Legge 190/2012:

 

PROVVEDIMENTI ADOTTATI DA ANAC E ATTI DI ADEGUAMENTO

Alla data di aggiornamento della presente pagina (cfr. in calce) non è pervenuto nessun provvedimento da parte dell’ANAC.

 

ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONI

Alla data di aggiornamento della presente pagina (cfr. in calce) non è stato notificato all'Ente alcun atto di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 39/2013.

Contenuto inserito il 04-09-2018 aggiornato al 04-01-2024
Facebook Twitter Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI